Cerca nel blog

martedì 11 giugno 2013

Torta giardino di fragole

Buongiorno a tutti,
qualche giorno fa, girovagando sul web, ho visto questa ricetta di Luca Montersino e me ne sono innamorata subito. Mi sono ripromessa di farla in occasione di qualche evento speciale. Detto fatto, domenica era il compleanno della "super zia".
E' una torta fresca, con una crema alle fragole e pan di Spagna al limone


Ingredienti:
1 kg di yogurt intero
300 g di zucchero semolato
30 g di colla di pesce
120 g di destrosio
2 g di acido citrico in polvere (o il succo di 1 limone)
Per la mousse di fragole:
1 kg purea di fragole
40 g di colla di pesce
1 kg di panna
500 g meringa italiana
Per la bagna al limoncello:150 g di acqua
150 g di zucchero liquido al 70%
30 g di limoncello (io ho usato succo di limone)
Inoltre:
1 kg di pan di spagna al riso.
Per la finitura:
Fragole fresche
Granella di pistacchi

Prendete uno stampo senza fondo (io ho usato una tortiera tonda apribile) e imburrate la parte esterna. Tagliate le fragole a rondelle e mettetele sul fondo, in maniera casuale. Mettere in freezer a raffreddare.
Scaldate una parte di yogurt e uniteci la colla di pesce ammollata e strizzata. Mescolate bene e aggiungete un pizzico di acido citrico e il destrosio. Versate quindi il restante yogurt.
Prendere la teglia con le fragole in freezer e versateci sopra la gelè di yogurt, livellate bene e rimettete nel congelatore.
Scaldate una piccola parte di polpa di fragole e fate sciogliere la colla di pesce ammollata e strizzata. Quando si sarà sciolta bene versate la restante polpa. Aggiungete la meringa e in ultimo incorporate la panna, delicatamente.

Prendete la teglia dal congelatore e componete il dolce: fate uno strato di mousse (aiutandovi con la sac a poche), mettete poi sopra uno strato di fette di pan di spagna, livellate bene e spennellate con la bagna al limoncello. Continuate con altra mousse, coprite con un altro strato di pan di spagna e bagnate con la bagna al limoncello.

Fate congelare per almeno 2 ore. Prendete la torta e con la spatola gelatinate la superficie per lucidarla. Tenete la torta 1 ora in frigo prima di servirla.