Cerca nel blog

lunedì 1 luglio 2013

La miglior torta di mele ... senza latticini!!! E vogliamo parlare della variante alle pesche?

La ricetta di questa soffice torta l'ho presa anni fa dal libro base del Bimby, ma è fattibilissima anche con il metodo tradizionale.
E' la torta preferita in casa mia, rimane molto umida, soffice e aromatizzata al punto giusto.
Ideale a colazione e a merenda.




Ingredienti
600gr di mele golden o renette
succo e scorza di un limone
200gr di zucchero
50gr di nocciole
3 uova
1 vasetto di yogurt di soia da 125 gr (anche quelli fruttati vano bene)
50gr di olio di semi di girasole
200gr di farina
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
olio e farina qb per la tortiera

Accendete il forno a 180°.
Sbucciate e affettate le mele, sistematele in una terrina, irroratele con il succo di limone e tenetele da parte.
Montate le uova intere con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Unite lo yogurt e l' olio, la scorza di limone e il sale e continuate a lavorare bene con le fruste.
Incorporate la farina di nocciole, quindi la farina e il lievito setacciati.
Versate metà impasto nella tortiera precedentemente oliata e spolverata di farina (eventualemnte potete anche utilizzare della carta forno inumidita), distribuite metà delle mele formando uno strato senza sovrapporre le fettine, ricoprite con il restante impasto e terminate con un altro strato di mele e una spolverata di zucchero semolato.
Cuocete in forno caldo statico per circa 35 minuti.
Servitela tiepida o fredda.
Una spolverata di zucchero a velo non guasta mai ^_^



VARIANTE ALLE PESCHE
Non so in casa vostra, ma in casa mia le pesche noci si mangiano solo se sono dure da spaccare i denti. Ieri ho notato che in frigo ne avevo 4-5 ormai "molle" ed ho così deciso di sostituire le mele con le pesche e la farina di nocciole con quella di mandorle. Risultato: S P E T T A C O L A R E!!!