Cerca nel blog

martedì 9 luglio 2013

Cosa fare quando avanzano degli albumi?

Questo è il dilemma di ogni massaia. È infatti un peccato buttare degli albumi quando si possono produrre dolcetti fantastici come meringhe e lingue di gatto.

PER LE MERINGHE:

Ingredienti
100gr di albumi
100gr di zucchero semolato
100gr di zucchero a velo

Inserire in un pentolino albumi e zucchero semolato e sempre girando portare a 45 gradi.
Dopodiché versare nella planetaria e farli montare. Quando hanno raggiunto la giusta consistenza (tirando su la frusta deve formarsi il becco d'aquila), aggiungere a mano lo zucchero a velo setacciato.
Mettere il composto in una sac a poche e dare la forma desiderata (altrimenti utilizzare 2 cucchiai).
Prendere una teglia ricoperta da carta forno e formare i ciuffetti.
Cuocere per 90' a 90 gradi con lo sportello semi aperto (usare un cucchiaio di legno) e al termine lasciarle raffreddare in forno per farle asciugare ulteriormente.


La ricetta delle lingue di gatto è semplicissima e sono dei biscotti che piacciono a grandi e piccini:

Ingredienti
100gr albumi
100gr di burro
100gr di zucchero a velo
100gr di farina
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Montare burro e zucchero a velo.
Aggiungere poco alla volta albumi e farina alternandoli.
Mettere l'impasto in una sac a poche e far riposare in frigo per 10'.
Disporre il composto su una teglia ricoperta di carta da forno formando delle striscioline sottili, distanziandole bene in quanto in cottura "scenderanno".
Cuocere in forno a 200 gradi per 10'-12' o fino a che i biscotti saranno leggermente dorati.
Aspettare un po' prima di staccarli in quanto si induriscono solo raffreddando.