Cerca nel blog

giovedì 26 febbraio 2015

Torta delle rose

Buongiorno!!!
Ormai lo avrete capito che amo immensamente Luca Montersino, vero? E' incredibile come ogni sua ricetta riesca sempre alla perfezione.
Questa è la torta delle rose in versione classica, con crema di burro, che però può essere tranquillamente sostituita con marmellta o nutella.





Ingredienti:

per la pasta brioche

500gr di farina 400W (una farina forte)
80gr di latte intero
15gr di lievito di birra
180gr di uova
70gr di zucchero semolato
15gr di miele
8gr di rum
190gr di burro morbido
8gr di sale
2gr di scorza di limone
1/2 bacello di vaniglia

per la crema al burro
100 g di burro morbido
100 g di zucchero a velo
5 g di rum
1/2 baccello di vaniglia

Impastate nella planetaria attrezzata di gancio la farina, il latte, il lievito di birra, le uova, il miele e lo zucchero semolato.
Quando l'impasto sarà ben liscio ed elastico, incorporate poco alla volta il burro morbido e quando anche quest'ultimo sarà stato ben assorbito dall'impasto completate con il rum, il sale e gli aromi.
Coprite con pellicola e trasferite in frigorifero a riposare.
Nel frattempo preparate la crema sbattendo in una ciotola con un cucchiaio il burro morbido con lo zucchero a velo, il rum e la vaniglia fino ad ottenere una crema bianca.
Togliete l'impasto dal frigo e lo stendetelo ad uno spessore di 2,5 mm, formando un quadrato di 50x50 cm di lato.
Spalmate sopra con l'aiuto di una spatola la crema di burro e zucchero e arrotolate dal lato più lungo, ottenendo un cilindro.
Rimettete in frigo per un'ora.
Trascorso questo tempo, tagliate il tronchetto in rondelle di 3 cm di spessore. 
Disponete tali rondelle a cerchio in due teglie da 18 cm di diametro e lasciate lievitare fino al raddoppio, nel forno spento, lucina accesa (3-4 ore dovrebbero bastare).
Infornate a 180°C in forno statico preriscaldato per 20-25 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Completate spolverando con lo zucchero a velo.