Cerca nel blog

martedì 2 settembre 2014

Amaretti morbidi

Ciao a tutti,
è da molto che non scrivo perchè ho avuto parecchio da fare con lavoro e famiglia. Ho inoltre traslocato e ieri sera ho iniziato la produzione nella mia nuova cucina ^_^
Ho iniziato con la pasticceria classica: gli amaretti morbidi.




Purtroppo la lavorazione è partita in salita perché mentre frullavo le mandorle per ridurle in farina mi si è rotto il tritatutto, per cui sono dovuta correre a comprare la farina di mandorle: Santa Coop.
Bando alla ciance, eccovi la ricetta:

Ingredienti
500gr di mandorle pelate
65gr di mandorle amare
540gr di zucchero
156gr di albume d'uovo
un pizzico di sale
un pizzico di vaniglia
zucchero a velo q.b.

Accendere il forno a 240°.
Mettere nel mixer, poco per volta, le mandorle e lo zucchero e ridurle in polvere. Trasferire la farina ottenuta in una ciotola e farla raffreddare in frigorifero.
Dopodiché unire l'albume, poco per volta, e amalgamare accuratamente.
Mettere l'impasto su di un piano ricoperto di zucchero a velo e lavorare ancora un po'.
Formare dei filoncini e con l'aiuto di un tarocco, ricavarne tanti gnocchetti delle dimensioni di una noce.
Formare delle palline e passarle nello zucchero a velo.
Disporre gli amaretti su una teglia ricoperta di carta forno e "pinzarli" con 3 dita.
Infornare e far cuocere per 4-5 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare e servire.